Seminario Formez Città metropolitane – Catania 25 lugljo 2014   Leave a comment

U momento del seminario. A sinistra, l’assessore regionale per le riforme Patrizia Valenti. In piedi, il Sindaco di Catania Enzo Bianco

Pubblicato luglio 28, 2014 da M in Europe

Cooperazione Territoriale Europea 2014-2020   Leave a comment

Si ringrazia il dr. Marcello Messina per la segnalazione
Cooperazione Territoriale Europea” (CTE) per il periodo di programmazione 2014-2020,

Decisione di esecuzione C(2014) 3776 del 16/06/2014: elenco dei programmi di cooperazione

http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=OJ:JOL_2014_178_R_0008

Decisione C(2014) 3898 del 16/06/2014: elenco delle regioni e delle zone ammissibili

http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv:OJ.L_.2014.183.01.0075.01.ITA

Pubblicato luglio 21, 2014 da M in Europe

“Città metropolitane, liberi consorzi di comuni. La riforma siciliana: autonomie locali a confronto” 25 luglio 2014 Catania – Palazzo dei Chierici   Leave a comment

Programma
I sessione: la riforma siciliana
L’istituzione dei liberi consorzi comunali e delle Città Metropolitane / I principali punti della riforma: strategia, contenuti e stato di avanzamento.  Coordina i lavori: Mario Barresi, Giornalista de La Sicilia
Ore 10.00
Welcome coffee e registrazione partecipanti
Ore 10.30
Saluti e introduzione lavori: Rosario Crocetta, Presidente Regione Siciliana
Patrizia Valenti, Assessore regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica Regione Siciliana
Ore 11.00
Accompagnare la capacità istituzionale nei processi di riforma Carlo Notarmuzi, Direttore Ufficio Formazione del Personale della Pubblica Amministrazione, Dipartimento della Funzione Pubblica
Ore 11.15
La c.d. riforma Delrio e la riorganizzazione dei livelli di governo: Giovanni Vetritto, Dirigente Dipartimento per lo Sviluppo delle Economie Territoriali e delle Aree Urbane
Ore 11.30
Il ruolo del Formez per l’innovazione istituzionale: Valeria Spagnuolo, Direttore Area Sviluppo Capacità Istituzionale  Formez PA
Ore 11.45
La metropolizzazione delle aree urbane: Enzo Bianco, Sindaco di Catania, Renato Accorinti, Sindaco di Messina
Ore 12.00
Il contributo del Tavolo Tecnico istituito dalla Regione Siciliana per l’implementazione della riforma del governo locale: la prospettiva del giusvalorista Gabriella Nicosia Prof. Associato di Diritto del Lavoro, Università di Catania
Ore 12.15
La dimensione urbana nel ciclo di programmazione 2014-2020: Strumenti di programmazione e di governo di area vasta Vincenzo Falgares Direttore Dipartimento Programmazione, Regione Siciliana
Ore 12.30
Enti di area vasta: allocazione delle risorse e riassetto del sistema impositivo Roberto Agnello Assessore al Bilancio, Regione Siciliana
Ore 12.45
I prossimi passi della riforma dei livelli di governo nella Regione Siciliana. Alcune considerazioni su: temi di intervento, principi e metodo. Daniela Bolognino Esperto Formez PA, Avvocato Amministrativista, Università degli Studi Roma Tre
Ore 13.15
Pausa pranzo
II sessione: Identificazione e analisi partecipata dei principali punti della riforma Confronto e dibattito con i rappresentanti delle autonomie locali Introduce e coordina: Giuseppe Morale Dirigente Generale del Dipartimento regionale delle Autonomie Locali, Regione Siciliana
Ore 14.30
Le azioni di accompagnamento del Formez al processo di riforma Maria Rosa Casuale, Patrizia Consolo
Responsabili di Progetto, Formez PA

Ore 14.45
Interventi programmati
Ore 16.30
Chiusura lavori

Pubblicato luglio 21, 2014 da M in Europe

I: Programma definitivo Catania.   Leave a comment

Città metropolitane, liberi consorzi di comuni: due seminari sulla riforma siciliana

Le trasformazioni istituzionali e territoriali saranno al centro del seminario “Città metropolitane, liberi consorzi di comuni. La riforma siciliana: autonomie locali a confronto”, organizzato dall’assessorato regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica e da Formez PA nell’ambito dei progetti“Verso la costituzione delle aree metropolitane e la riorganizzazione delle Province” e “Azioni di sistema per la capacità istituzionale” (PON GAS 2007-2013; POR Sicilia FSE 2007-2013).

L’incontro si terrà il 18 luglio a Palermo, con inizio alle ore 10.00,presso l’Aula magna“Giampietro Ballatore” del Dipartimento di Scienze agrarie e forestali dell’Università di Palermo.

CONSULTA IL PROGRAMMA

Al dibattito, coordinato dal giornalista del Giornale di Sicilia Umberto Lucentini, interverranno:Rosario Crocetta, presidente della Regione Siciliana; Patrizia Valenti, assessore regionale delle Autonomie locali e della Funzione pubblica; Giuseppe Morale, direttore generale del dipartimento autonomie locali; Leoluca Orlando, sindaco di Palermo; Carlo Notarmuzi, direttore dell’Ufficio per la formazione del personale della pubblica amministrazione presso il DFP; Vincenzo Falgares, direttore del dipartimento programmazione; Roberto Agnello, assessore regionale al bilancio; Daniela Bolognino, professore incaricato di Contabilità di Stato all’Università Roma Tre; Giovanni Vetritto, dirigente del Dipartimento per lo sviluppo delle economie territoriali e delle aree urbane; Valeria Spagnuolo, direttore Area sviluppo della capacità istituzionale di Formez PA; Maria Rosa Casuale e Patrizia Consolo, responsabili linee di attività di Formez PA.

Durante il convegno, rivolto a tutti gli amministratori locali della Sicilia occidentale, saranno illustrati i contenuti del disegno di legge “Istituzione dei liberi consorzi comunali e delle città metropolitane” che prevede modifiche strutturali affidando alle varie realtà responsabilità e autonomia promuovendo sinergie con le politiche nazionali e con le policy della nuova programmazione 2014-2020.

Un secondo appuntamento, per le amministrazioni della Sicilia orientale, è previsto venerdì 25 luglio a Catania presso Palazzo dei Chierici.

SCARICA LA LOCANDINA DEL PROGETTO

Programma_CATANIA_25-07-2014.pdf

Pubblicato luglio 19, 2014 da M in Europe

Newsletter Regione Siciliana – Ufficio di Rappresentanza a Bruxelles   Leave a comment

Pubblicato luglio 17, 2014 da M in Europe

Open Call: ECAS Commission opportunity for artistic documentary   Leave a comment

> OPEN CALL: ECAS, a International Cities of Advanced Sound and related arts (ICAS) network project, is looking for makers and artists to submit proposals for an artistic documentary. The selected applicant(s) will follow the final stage of the project in the framework of TodaysArt, Cimatics, Skanu Mezs, Musikprotokoll, Unsound, Insomnia, CYNETART, CTM and FutureEverything. Deadline: 31 July. More info: http://ecasnetwork.org/blog/commission-opportunity-for-artistic-documentary-deadline-31-07-2014/

>
>
>
> Groups
>

Pubblicato luglio 13, 2014 da M in Europe

12 July, 2014 00:16   Leave a comment

10389295_10152668637144131_3420688024110702649_n.pngL’Italia è tra i Paesi UE che hanno ricevuto il maggior numero di richieste d’asilo nel 2013. Questo dato non basta però da solo a comprendere appieno il fenomeno dell’immigrazione negli Stati membri dell’Unione, E’ infatti necessario considerare anche quante di queste richieste sono state accolte e su quali basi.

Come si colloca l’Italia in questa speciale classifica? E qual è la principale ragione di accoglienza nel nostro Paese?
Scopriamolo insieme nell’infografica qui sopra

E per chi fosse interessato ad approfondire, ecco un breve report Eurostat sull’argomento:http://bit.ly/1sq5oNq

Pubblicato luglio 12, 2014 da M in Europe

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 925 follower