PLURILINGUISMO E MONDO DEL LAVORO – IMPATTO PROFESSIONALE DELLA LINGUA STRANIERA

Scheda di sintesi

Con la globalizzazione ciò che prima era un mero “bisogno” è diventato “necessità”: comunicare attraverso la lingua che ha il ruolo di coesione internazionale e di mediazione culturale.

Il mondo universitario pone in attenzione l’esigenza di disporre di giovani adeguatamente preparati ad affrontare le problematiche della loro futura realtà lavorativa. Bisogna dunque sensibilizzare sulla necessità di nuove figure professionali in grado di tradurre i dialoghi di varia tipologia, anche politico-sociali (caso delle immigrazioni)

– decodificando i bisogni del mercato

– formando laureati idonei alle nuove esigenze

attraverso un completo atto di trasmissione delle competenze specifiche (micro-linguaggi) che presuppongono conoscenze contenutistiche oltre quelle meramente linguistiche.

Un’operazione di coinvolgimento produttivo dovrà abbracciare il mondo imprenditoriale, turistico, bancario, dei liberi professionisti nonché quello dello spettacolo. Le riflessioni emerse saranno registrate e diffuse sulla rete per essere riprese da professionisti del settore.

Coordinamento: Proff. F. Costa e V. Benzo.

Approfondimenti: e-mail: vbenzo skype : vbenzo_economia_ct

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...