CIME per la sussidiarietà e la coesione   Leave a comment

Il C.I.M.E. – Consiglio Italiano del Movimento Europeo – rileva come n Italia più che in altri paesi esistono ostacoli da superare per passare dalla nozione teorica di cittadinanza attiva a un’effettiva partecipazione alla gestione dei beni comuni, nonostante l’introduzione nella Costituzione dell’articolo 118 che ha sancito il principio di due forme avanzate di sussidiarietà: quella verticale fra cittadini e istituzioni e quella orizzontale nella sua dimensione della solidarietà e del volontariato. Per questo motivo propone un Memorandum da noi indirizzato alle forze politiche in vista delle elezioni del 24-25 febbraio 2013 e una dichiarazione dell’ ”Alleanza italiana per l’anno europeo dei Cittadini 2013”.
Chi voglia approfondire troverà questi importanti documenti in allegato.

Memorandum_del_Movimento_europeo_in_vista_delle_elezioni_del_24_e_25_febbraio_2013.pdf

Dichiarazione_AEC2013-IT_DEF.pdf

debate europe

 

Advertisements

Pubblicato febbraio 1, 2013 da M in catania, Europe

Taggato con , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: