L’Europa dice basta ai ritardi di pagamento   Leave a comment

Il Vicepresidente della Commissione europea Tajani ha illustrato a Palazzo delle Stelline, sede della Rappresentanza della CE di Milano, gli effetti dell’attuazione della nuova direttiva su P.A. e imprese
Regole certe contro i ritardi di pagamento. Ripartire da una strategia per la crescita che punti sull’economia reale. Garantire accesso ai capitali per permettere alle imprese, specie alle PMI, di poter investire in competitività, innovazione e nuova occupazione.La nuova direttiva europea relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento, recepita dall’Italia a inizio gennaio, prevede l’obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di pagare entro 30 giorni (salvo limitate eccezioni), pena interessi di mora superiori all’8%.

Pubblicato febbraio 4, 2013 da M in Europe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: