Salvare i fondi europei mediante il ricorso all’overbooking   Leave a comment

Secondo una stima fatta dai funzionari del ministero e del dipartimento Politiche di sviluppo con il dipartimento Programmazione della Regione, la Sicilia rischia di perdere oltre 1 miliardo di fondi Ue. Per evitare il disimpegno delle risorse non spendibili entro il termine ultimo del 31 dicembre del 2015, la Regione punta sul cosiddetto ‘overbooking’, progetti che hanno un potenziale di 1 miliardo di euro, proprio la cifra che la Sicilia rischia di mandare in fumo per i ritardi. La risposta, come spesso accade, è nascosta dentro un tecnicismo. Noi di Europe Direct, per una comunicazione vera, entriamo nel merito: cos’è l’overbooking? Secondo la Ragioneria Generale dello Stato, l’overbooking finanziario sugli impegni, si verifica quando la somma degli impegni assunti è superiore alla quota programmata. Il ricorso all’overbooking, che da quanto si è detto è indice di disponibilità di un parco progetti superiore a quello richiesto dagli obiettivi di programmazione, rappresenta una scelta strategica soprattutto in fase di chiusura di programma. Per davvero entrare nel merito, occorrerebbe conoscere quali sono i progetti e come può aver luogo l’overbooking anche se, per questo secondo tema, una prima risposta possiamo trovarla da soli: il ricorso allo slittamento di graduatoria. Più articolato e complesso l’argomento dei progetti sponda.

Advertisements

Pubblicato agosto 26, 2013 da M in Europe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: