Servizio di Volontariato Europeo: nuove call   Leave a comment

l’Associazione Culturale Strauss sta cercando  volontari per i seguenti progetti nell’ambito del Servizio Volontario Europeo in Romania, Olanda, Spagna, Finlandia, Grecia, Ungheria e  Polonia.

 

Qui sotto una descrizione dettagliata di tutti i progetti.

 

 

 

  1. SVE IN ROMANIA (progetto approvato)

Nome del progetto:                                      “Hopes ”

Posti disponibili:                                            2

Ente di accoglienza:                                      CRES

Dove:                                                                  Craiova (ROMANIA)

Partenza:                                                           Settembre   2014

Durata:                                                               9 mesi dal 01/09/2014 al 01/06/2015

Ambito:                                                              sociale, umanistico, disabilità.

 

Città: Craiova è la sesta città per grandezza in Romania, ricca di arte, storia, musei e grandi parchi. La città è abitata da circa 240.000 abitanti, di cui una considerevole parte è rappresentata da universitari. Da questo punto di vista, offre quindi numerosi servizi e attrazioni per i giovani.

 

Breve descrizione dell’attività da svolgere:

  • I volontari lavoreranno con bambini e adolescenti con disabilità intellettiva , sia fisica che mentale . Essi avranno modo di conoscere le varie disabilità e il modo di lavorare con questi ragazzipermettendo loro di  migliorare la qualità di vita e promuovere autonomia e autosufficienza.
  • I volontari seguiranno un programma giornaliero e forniranno sostegno ai programmi dei centri sociali e enti pensionistici. Fra le attività che svolgerannoci sono: musica, lingua straniera, arte, giochi, sport, laboratori di cucina, escursioni durante week-end ecc..
  • Oltre a prestare servizio presso le istituzioni sopracitate, i volontari interagiranno con gli alunni di tre scuole superiori di Craiova con l’obiettivo di organizzare attività ed eventi specialibeneficiando i ragazzi nei centri sociali, facilitando in tal modo l’inclusione sociale e la tolleranza a livello globale.
  • Il volontario farà conoscere la propria cultura del paese da cui proviene ai giovani beneficiari del centro e comunicare con loro il più possibile.

 

Requisiti richiesti:

  • Forte motivazione;
  • Capacità di adattamento;
  • Capacità comunicative;
  • Disponibilità al lavoro di gruppo;
  • Desidrio ad apprendere una nuova lingua e una nuova cultura. I volontari con minori opportunità sono incoraggiati ad applicare a questo progetto .
  • Spirito di iniziativa nella realizzazione delle attività dei progetti e nel proporre le iniziative proprie
  • Conoscenza base della lingua inglese.

 

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile pari a 60 € \ mese più il pocket money, 2 giorni liberi a settimana e 2 giorni di vacanza al mese

 

Modalità di partecipazione

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo di durata superiore ai 2 mesi.

–          Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione in  allegato  e dal CV con foto,  entrambi in inglese ed andrà presentata entro il 10/08/2014  (compreso),  via e-mail al seguente indirizzo:  evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail  Project  “HOPES”.

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverrà su base esclusiva curriculare e delle lettere di motivazione

 

 

Scadenza per la presentazione di domande : 10/08/2014

Ente di invio: Associazione Culturale “Strauss”, www.arcistrauss.it

Indirizzo mail per informazioni e per presentazione di candidatura: evs@arcistrauss.it

Si tratta di un progetto approvato: qualora si venisse selezionati si partirebbe!

 

**************************************************************************************

 

  1. SVE IN POLONIA

 

Nome del progetto:                                      Progetto “Travel to Europe “

Posti disponibili:                                            1

Ente di accoglienza:                                      Instytut Dziedzictwa Kruszwic

Dove:                                                                  Polonia presso le città di Kruzswica, Inowroclaw e Bydogoszcz

Partenza:                                                           Settembre-Ottobre 2014 

Durata:                                                               9 mesi  da Settembre –Ottobre fino a  Giugno-Luglio   2015

Ambito:                                                              Sociale,  Educativo, Coscienza Europea

 

Descrizione del progetto:

Il progetto è stato ideato da associazioni site in Polonia, Italia, Francia e Spagna. Infatti i volontari selezionati saranno provenienti da questi paesi. Il progetto si svolgerà in Polonia presso le città di Kruzswica, Inowroclaw e Bydogoszcz e comprenderà circa 50 scuole primarie, elementari, scuole medie e superiori  più centri culturali vari situati in queste città.

I quattro volontari provenienti da Spagna, Italia e Francia saranno in queste città  ad acquisire esperienza e cimentarsi nel ruolo di insegnante e bibliotecario sotto la guida di insegnanti esperti della Biblioteca e Pedagogico Provinciale. I volontari effettueranno laboratori interculturali innovativi, eurolessons, dibattiti sul multiculturalismo in Europa, il futuro dell’Unione europea e l’attività civica. Insieme ai dipendenti della Biblioteca i volontari condurranno concorsi per bambini e giovani, guideranno anche  workshop di fotografia e corsi di tour escursionistici della Polonia e allo stesso tempo rivedere con i ragazzi  la storia della Polonia. Sarà incluso nel progetto il corso di polacco per poche ore ogni settimana.

Il progetto si concluderà con la mostra fotografica mobile “Il mio posto in Europa”. I partecipanti al progetto potranno conoscere meglio i paesi dell’Unione Europea la loro storia e cultura e sentiranno la solidarietà europea.

 

 

Profilo del volontario: Si richiede al volontario un forte senso di motivazione e adattabilità alle diverse realtà, senso di responsabilità, interesse a lavorare in un team, flessibilità per eventuali modifiche del programma, capacità nel lavoro manuale, buone competenze di comunicazione e maturità.

Requisiti richiesti:

  • – 18 – 30 anni, lingua inglese

 

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile più il pocket money,  2 giorni liberi a settimana e 2 giorni di vacanza al mese

 

MODALITÀ DI CANDIDATURA

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo.

–          Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione e dal CV con foto,  entrambi in inglese ed andrà presentata con scadenza immediata  via email al seguente indirizzo:  evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail: Progetto “Travel to Europe”.

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverà su base esclusiva delle lettere di motivazione e del CV.

 

**************************************************************************************

 

  1. SVE IN OLANDA – SPAGNA

 

Nome del progetto:                      Progetto N. (2013-ES-95) Exotic Animals

Posti disponibili:                            2

Ente di accoglienza:                      AAP Rescue Center for Exotic Animals Netherlands

Dove:                                                   Olanda ( Almere)

Spagna – (Villena,  provincia di Alicante)

Partenza:                                           1 Febbraio  2015

Durata:                                                12 mesi  da Febbraio 2015 a Febbraio 2016

Ambito:                                              Sociale, tutela animali

 

Città:

Almere è una municipalità dei Paesi Bassi di 196.290 abitanti situata nella provincia diFlevoland, di cui è il centro più popoloso ma non il capoluogo. È situato nel polder di Flevoland meridionale (olandese: Zuidelijk Flevoland). È il comune più occidentale della provincia di Flevoland. Confina con il lago di Marken a ovest e nord, Lelystad nel nord-est, Zeewolde a est, e il lago Gooi nel sud. Essa è costituito da tre borghi e dai tre distretti (olandese: stadsdelen)

 

Villena è una città situata nella Comunità Valenciana. Si trova nella parte nord-ovest di Alicante, e confina ad ovest con Castiglia-La Mancha e Murcia, a nord con la provincia di Valencia e ad est ea sud con la provincia di Alicante. È la capitale della comarca del Alto Vinalopó. Il comune ha una superficie di 345,6 km² e una popolazione di 34.928 abitanti.

 

Descrizione dell’organizzazione:

L’AAP è un centro europeo di soccorso e riabilitazione per mammiferi esotici. Gli animali che giungono presso l’AAP spesso provengono dal commercio illegale, laboratori di ricerca, circhi, zoo illegali o direttamente da privati??. La fondazione è specializzata nel soccorso e riabilitazione dei primati e altri mammiferi esotici, come i procioni e i cani della prateria. Quando gli animali arrivano, spesso sono stati gravemente maltrattati e/o trascurati. Presso l’AAP ricevono le cure necessarie per il loro recupero mentale e fisico, in maniera professionale, in modo di  reinserirli  in un ambiente più naturale, come in un ambiente naturale o in un rinomato zoo.

Il processo di riabilitazione per questi animali è condotto da un team di circa 50 guardiani professionali in due località: Olanda (Almere) e la Spagna (Villena, provincia di Alicante). Essi sono affiancati da personale specializzato in riabilitazione veterinaria o comportamentale e da un gran numero di volontari e stagisti internazionali e si occupano della cura quotidiana degli animali e di altre funzioni all’interno della stessa organizzazione.

 

Breve descrizione dell’attività da svolgere:

Il volontario sarà parte integrante del centro  (animal shelter)  e si occuperà  di varie attivita:

  • Relazionarsi con gli animali.
  • Curare, pulire gli animali ed aiutare i veterinari nelle cure mediche comprese tutti i vaccini e l’inserzione dei microchip .
  •  Occuparsi dell’alimentazione, allattamento, rafforzamento, protezione e formazione degli animali che vivono nel rifugio.
  •  trattare gli animali feriti.

 

Profilo del volontario: Si richiede al volontario un forte senso di motivazione e adattabilità alle diverse realtà, senso di responsabilità, interesse a lavorare in un team, flessibilità per eventuali modifiche del programma, capacità nel lavoro manuale, buone competenze di comunicazione e maturità.

Requisiti richiesti:

  • – 18 – 30 anni, lingua inglese

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile più il pocket money,  2 giorni liberi a settimana e 2 giorni di vacanza al mese

 

MODALITÀ DI CANDIDATURA

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo.

–          Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione e dal CV con foto,  entrambi in inglese ed andrà presentata entro 25/09/2014 (compreso) ,  via email al seguente indirizzo:  evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail: Progetto N. (2013-ES-95) Excotic Animals.

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverà su base esclusiva delle lettere di motivazione e del CV.

 

**************************************************************************************

 

 

  1. SVE IN FINLANDIA

 

Nome del progetto:                      “Vanhamaki Activity Center”

Posti disponibili:                            2

Ente di accoglienza:                      Maailmanvaihto – ICYE Finland

Dove:                                                   Suonenjoki, Finlandia

Partenza:                                           1 Aprile 2015

Durata:                                                7 mesi  da Aprile 2015 a Ottobre  2015

Ambito:                                              Sociale, Ricreazione ed  Educazione per i giovani attraverso lo sport e le                                                            attività all’aria aperta.

 

Città: Suonenjoki si trova nella provincia della Finlandia orientale e fa parte della regione del Savo settentrionale. La città ha una popolazione di 7.561 (31 gennaio 2014) e si estende su una superficie di 862,33 chilometri quadrati (332,95 km quadrati), di cui 148,78 km2 (57.44 sq mi) è  composta d’acqua.

Suonenjoki è famosa per le sue fragole. È nota anche come “la città della fragola”. Molte persone straniere, principalmente dalla Russia, vengono a Suonenjoki in estate per lavorare nelle fattorie fragola, cosa che rende Suonenjoki la città più internazionale della Finlandia in estate. In Luglio si tiene una festa in Suonenjoki chiamata Mansikkakarnevaalit, “Carnevale della Fragola”. Inoltree vi sono anche dei festival rock, lo Jörisrock, (l’ultimo “Jöris” si è tenuto nel 2006) e lo Iisrock.

A Suonenjoki  vi sono anche tre musei, biblioteca e artshow.

Suonenjoki è situata tra due importanti città, Kuopio e Jyväskylä. Attraverso la città passano i collegamenti principali fra le due città: la strada principale 9 (E63) e la ferrovia che parte da Helsinki giunge a tra Kuopio.

 

Descrizione dell’organizzazione:

Vanhamäki è un centro giovanile situato nella piccola cittadina rurale di Suonenjoki, circa 7.500 abitanti. Suonenjoki si trova nella Finlandia centrale. Il centro fornisce alloggio per i suoi ospiti, un punto d’incontro, un edificio principale, un campo estivo e un maneggio.

 

Breve descrizione dell’attività da svolgere:

  • I compiti dei volontari variano a seconda della stagione: in estate i volontari lavorano nel centro con i ragazzini, in autunno e in primavera c’è più cooperazione con altre organizzazioni locali, come una accademia folk, un associazione di disoccupati ed una scuola locale.
  • Al Centro Vanhamäki i volontari saranno impegnati nelle varie mansioni per l’andamento del centro stesso quali occuparsi del maneggio, occuparsi dell’agricoltura biologica e delparco naturale, dare una mano in cucina e, infine, aiutare nel lavoro burocratico negli uffici.
  • Presso l’accademia i volontari potranno partecipare ai corsi artistici ed a progetti teatro.
  • Presso il liceo i volontari assisteranno nelle mansioni di segreteria e gli alunni, ad esempio facendoconoscere il loro paese e la sua cultura (inclusa la cultura alimentare).
  • Presso l’associazione dei disoccupati i volontari assisteranno lo staff nella distribuzione alimentare e in altri compiti dell’organizzazione.

Profilo del volontario: Si richiede al volontario un forte senso di motivazione e adattabilità alle diverse realtà, senso di responsabilità, interesse a lavorare in un team, flessibilità per eventuali modifiche del programma, capacità nel lavoro manuale, buone competenze di comunicazione e maturità.

Requisiti richiesti:

  • – 18 – 30 anni, lingua inglese

 

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile più il pocket money,  2 giorni liberi a settimana e 2 giorni di vacanza al mese.

 

MODALITÀ DI CANDIDATURA

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo.

–          Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione, dal CV con foto e l’application form  scaricabile su www.maailmanvaihto.fi/en/volunteering-finland/active-evs-projects  sempre  in inglese ed andrà presentata entro 30/08/2014 (compreso),  via email al seguente indirizzo:  evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail: Progetto Vanhamaki Activity Center.

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverà su base esclusiva delle lettere di motivazione e del CV.

 

**************************************************************************************

 

  1. SVE IN GRECIA

Nome del progetto:                       “EDRA”

Posti disponibili:                             2

Ente di accoglienza:                        EDRA

Dove:                                                    Peristeri, Atene

Partenza:                                             1 Luglio  2015

Durata:                                                 6 mesi  da Luglio  2015 a Dicembre 2015 ( con possibilità di                                                                           estendere il progetto fino a 12 mesi)

Ambito:                                               Sociale, Umanistico, Disabilità

 

Città: “EDRA” si trova nel comune di Peristeri, nella periferia ovest di  Atene. Peristeri è il quarto comune più grande dell’area con una popolazione di circa 350.000 abitanti. Le persone che vivono a Peristeri appartengono a diverse classi socio-economiche e culturali, ci sono anche un gran numero di lavoratori migranti provenienti da diversi paesi. Gli abitanti e visitatori di Peristeri hanno l’opportunità di godere di un grande numero di servizi di salute e benessere, educazione e intrattenimento, ecc. Peristeri è molto vicina al centro di Atene ed è collegata alla capitale con una rete di trasporto di grandi dimensioni (con metro, autobus, tram). Nel centro di Atene, nella zona di Kerameikos / Gazi, si trova l’appartamento dei nostri volontari. La zona è molto vivace e popolare per i giovani.

Breve descrizione dell’attività da svolgere: 

Le attività organizzate dalla “EDRA” includono due Bazar annuali (Bazar di Natale / Bazar di Pasqua), eventi sportivi per diversamente abili, organizzati in collaborazione con le autorità locali, e molti altri eventi ed azioni finalizzate alla prevenzione, la sensibilizzazione e l’educazione della comunità riguardo i problemi di salute mentali. Tra tutti questi, merita un accenno il Festival “Art for More”, che è una iniziativa innovativa e ruota attorno alla connessione di Arte e salute mentale. Infine, nel contesto del programma Gioventù in Azione “, EDRA” si impegna a informare e far conoscere le opportunità del programma per i giovani. Quindi, i volontari saranno proiettati all’interno di questo ambiente dinamico, a cui contribuiranno con la loro energia, potenziale e creatività.

EDRA è tra le poche organizzazioni nell’ Atene occidentale a fornire servizi speciali nel campo della salute mentale. EDRA raccoglie due strutture di riabilitazione per 25 utenti e un centro specializzato in varie terapie e attività creative aperte alla comunità locale, oltre al primo dei quattro Centri psicoeducativi per bambini con difficoltà di apprendimento. I volontari verranno introdotti gradualmente nell’ambiente di lavoro, così da conoscere tutti i membri del personale. Lo staff è composto da figure professionali che operano nell’ambito dell’infermità mentale, quali psichiatra, psicologi, infermieri, assistenti sociali, terapisti, ecc. Il volontario, sempre affiancato da mentore, tutor e professionisti, avrà a disposizione il tempo necessario per conoscere l’ambiente di lavoro per poi in seguito cominciare ad operare personalmente e ad offrire il proprio prezioso contributo. In particolare, il ruolo del volontario sarà rivolto alla cura dei pazienti, con determinate mansioni di supporto allo staff tecnico e ausiliario sia nella gestione di attività formative e ricreative, che nelle procedure terapeutiche.

L’interazione tra i volontari e i pazienti del centro di salute mentale funziona come una forma di comunicazione con la comunità, in cui i volontari possono essere un modello per tutti gli utenti che sono a rischio di esclusione sociale. Pertanto, il ruolo dei volontari è molto importante.

Allo stesso tempo, i volontari prenderanno parte ad altre attività, e più precisamente:

  1. a) attività di informazione su volontariato, mobilità giovanile e sul programma Gioventù in Azione;
  2. b) attività relative a diversi eventi organizzati da “Edra” (Easter bazaar, Christmas Bazaar, Art for More Festival) pubblicizzare gli eventi, preparazione di materiale grafico informativo (volantini e opuscoli, etc.)
  3. c) attività di supporto a lavori tecnici come il restauro, giardinaggio, etc

 

Requisiti richiesti:

  •  18 – 30 anni,  lingua inglese

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile più il pocket money,  2 giorni liberi a settimana e 2 giorni di vacanza al mese.

 

MODALITÀ DI CANDIDATURA

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo della durata do oltre 2 mesi. Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione, dal CV con foto sempre  in inglese ed andrà presentata entro 30/09/2014 (compreso), via email al seguente indirizzo: evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail: “Progetto Edra”.

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverà su base esclusiva delle lettere di motivazione e del CV.

 

**************************************************************************************

 

  1. SVE IN UNGHERIA

 

Nome del progetto:                      Progetto  “ Volontariato nella scuola elementare”

Posti disponibili:                            2   ( 1 maschio – 1 femmina)

Ente di accoglienza:                      Bùzaszem Foundation

Dove:                                                   God, Ungheria 

Partenza:                                           2 Febbraio 2015

Durata:                                                12 mesi  da Febbraio 2015 a Febbraio 2016

Ambito:                                              Sociale, Umanistico, Arte e Cultura

 

Città: La città di God è situata a nord dell’Ungheria ed ha una popolazione di circa ventimila abitanti. Il comune ha una vita sociale vivace fra organizzazioni civili, chiese, gallerie, clubs, centri sportivi, musei e tutto quello che si può trovare in una cittadina media alle porte della grande capitale Budapest. Infatti per raggiungere Budapest ci vogliono soltanto 30 minuti di treno. La scuola Buzaszem si trova in questa cittadina ed è lì che si svolgerà questo progetto.

 

Breve descrizione dell’attività da svolgere:

I volontari si uniranno ai docenti  allo scopo di fornire programmi educativi non formali agli studenti della Scuola Buzaszem, ai  ragazzi dai 7 ai 15 anni.

Il volontario svilupperà attività socio-culturali e sportive insieme ad altri operatori giovanili e elaborerà i propri progetti e attività relative alle seguenti tematiche: attività manuali, svago musicale e pedagogico, campi estivi, weekend tematici, organizzare attività per il tempo libero dei bambini, fotografia, artigianato, danza e se possibile dovrà dare lezione di lingua inglese ai ragazzi in piccoli gruppi, ecc..

Il volontario avrà la possibilità di imparare la lingua e di conoscere la cultura ungherese. I corsi di ungherese saranno svolti durante la settimana e saranno tenuti da un formatore accreditato.

 

Profilo del volontario: Si richiede al volontario un forte senso di motivazione e adattabilità alle diverse realtà, senso di responsabilità, interesse a lavorare in un team, flessibilità per eventuali modifiche del programma, capacità nel lavoro manuale, buone competenze di comunicazione e maturità.

Requisiti richiesti:

  • – 18 – 30 anni, lingua inglese

 

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile più il pocket money,  2 giorni liberi a settimana e 2 giorni di vacanza al mese

 

MODALITÀ DI CANDIDATURA

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo.

–          Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione e dal CV con foto,  entrambi in inglese ed andrà presentata entro 31/08/2014 (compreso),  via email al seguente indirizzo:  evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail: Progetto “Volontariato nella scuola elementare ”

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverà su base esclusiva delle lettere di motivazione e del CV.

 

**************************************************************************************

 

 

  1. SVE IN OLANDA ( Netherlands)

 

Nome del progetto:                                      Progetto “Create Peace Together”

Posti disponibili:                                            1 ( Ragazza)

Ente di accoglienza:                                      Lioba School voor Vrede,  Olanda (Netherlands)

Dove:                                                                  Egmond-Binnen,  Olanda (Netherland) 

Partenza:                                                           1 Ottobre  2014

Durata:                                                               10 mesi  da Ottobre  2014 a Febbraio 2015

Ambito:                                                              Sociale, Educativo, Spirituale, Umanistico.

 

Città: Egmond-Binnen è un villaggio nella provincia olandese dell’Olanda Settentrionale. Si tratta di una parte del comune di Bergen, e si trova a circa 8 chilometri (5,0 miglia) a sud ovest di Alkmaar. Essa è stata costruita attorno alla famosa Abbazia di Egmond.

 

Descrizione del progetto e delle attività da svolgere:

Il progetto si svolge presso la Scuola Lioba  situata in un’ala separata all’interno del Monastero Benadettino nella cittadina di Egmond-Binnen che si trova a 30 minuti di treno dalla capitale di Amsterdam. I compiti del volontario saranno divisi in quattro settori e divisi in quattro giornate lavorativi da lunedì a giovedì. Qualora fosse necessario lavorare il week-end, in occasione ad esempio di qualche evento, le giornate saranno ricuperate la settimana successiva.

  • Il primo e importante compito è di dedicarsi agli alunni della scuola i quali sono anche ospiti della stessa scuola. In questo contesto il volontario sarà affiancato da personale docente e lavorerà assieme a loro nei vari programmi scolastici, un giorno alla settimana.
  • Il secondo compito è di prestare assistenza presso un’altra associazione umanistica fuori dal monastero, anche qui un giorno alla settimana.
  • Un terzo giorno lavorativo sarà dedicato all’artigianato monastico, che si occupa principalmente di arte e ceramica.
  • Infine, il volontario si occuperà di manutenzione leggera del monastero come ad es. la cucina, etc.

 

Sono incluse nel progetto tre settimane di vacanze natalizie in concordanza con la chiusura della scuola, più un’altra settimana di vacanza. I Volontari avranno in comune la cucina del monastero ma abiteranno in un ala separata con soggiorno, bagno e camere da letto individuale. I volontari avranno anche  una bicicletta con cui muoversi  in giro. La stazione centrale dista 15 minuti dal monastero.

 

Profilo del volontario: Si richiede al volontario un forte senso di motivazione dato che il progetto si svolge presso un monastero e soprattutto molto rispetto per la vita monastica. I volontari possono partecipare alle funzione religiose ma non sono obbligati. Si richiede un senso di responsabilità, interesse a lavorare in un team, flessibilità per eventuali modifiche del programma, capacità nel lavoro manuale, buone competenze di comunicazione e maturità.

 

Requisiti richiesti:

  • – 18 – 30 anni, lingua inglese

Aspetti contrattuali:  il 90% del viaggio a\r, vitto e alloggio, sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un contributo spese mensile più il pocket money e   3 giorni liberi a settimana.

 

MODALITÀ DI CANDIDATURA

–          Il progetto è aperto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, alla data di presentazione del presente progetto (legalmente residenti in Italia – non è dunque obbligatorio avere la cittadinanza italiana) e che non abbiano partecipato a precedenti progetti di Servizio Volontario Europeo.

–          Per candidarsi è sufficiente inviare la domanda, composta da una lettera di motivazione e dal CV con foto,  entrambi in inglese ed andrà presentata entro 20/09/2014 (compreso),  via email al seguente indirizzo:  evs@arcistrauss.it inserendo nell’oggetto della mail: Progetto “Create Peace Together”.

–          Si prega gli interessati di inviare candidature con serietà e solo se realmente INTERESSATI e MOTIVATI. NO PERDITEMPO O INCERTI e/o CON POSSIBILITÀ nel futuro immediato di opportunità di IMPIEGO o di STUDIO ( al fine di evitare ritiri dell’ultim’ora o durante il progetto). Non verranno prese in considerazione diverse modalità di candidatura, ne saranno accettate candidature inviate ad altri indirizzi mail o tramite altri mezzi (fax, posta ecc.)

–          La selezione avverà su base esclusiva delle lettere di motivazione e del CV.

 

 

**************************************************************************************

 

Attendiamo vostre candidature
Buona estate!

Associazione Culturale Strauss

Piazzale Mongibello sn

93014 Mussomeli

phone: 0039 0934 993971

fax : 0039 0934 084138/ 0039 0934 1936888

web-site : www(dot)arcistrauss(dot)it

Pubblicato agosto 26, 2014 da M in Europe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: